Il sito si avvale dell'utilizzo dei cookie per finalità legate al funzionamento di alcuni servizi come riportato nella sezione cookie privacy policy.
Navigando il nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. ACCETTO - COOKIE PRIVACY POLICY
Link Sponsorizzati

Adv


La vita e le opere di F.Schubert

Vita e opere F.Schubert e Spartiti Musica Classica F.Schubert in formato pdf



F.Schubert nasce a Lichtententhal presso Vienna nel 1797 e in quest'ultima città si può dire che visse tutta la sua vita. Cominciò a studiare musica nel 1808 quando entrò, su esame di Salieri, nel coro della cappella imperiale. Proprio Salieri intuì il suo genio e fu il suo maestro di composizione alcuni anni più tardi. Schubert ebbe una vita tormentata; la sua situazione economica fu sempre molto grave, (egli ha dovuto contare sempre sull'aiuto degli amici, tra cui Franz von Schober) perchè a Vienna il suo genio non ebbe mai un effettivo riconoscimento,e dovette convivere con gravi crisi depressive che minarono la sua salute fino a portarlo alla prematura morte n quella stessa città nel 1828. Le sue prime composizioni sono soprattutto lieder una forma musicale adatta a esprimere più compiutamente il suo lirico sentimento. Alcune tappe importanti della sua vita si hanno quando conosce il baritono Michael Vogl, che sarebbe divenuto il primo e miglior interprete delle sue composizioni, e quando trascorre due brevi ma intensissimi periodi di insegnamento in Ungheria presso la corte del conte Esterhazy. La sua produzione conta più di seicento lieder, nove sinfonie, quindici quartetti e due quintetti per archi, altre numerose composizioni da camera, diciannove sonate oltre a un numero assai rilevante di altri pezzi per pianoforte, musica sacra e una produzione di musica teatrale che però non venne mai apprezzata dal pubblico. Tralasciando nel particolare le sue composizioni, mi vorrei soffermare sul suo modo di comporre e sulla sua grande personalità. Schubert ha vissuto una breve e sofferta vita, ma tutto ciò non si è mai ripercosso nella sua musica e non ha mai intaccato il suo ottimismo. Per Schubert l'unica possibilità di vita vera è di vivere in musica. Solamente attraverso la musica egli trova il mezzo per chiarire a se stesso l'interrogativo del proprio io e delle cose create.Bisogna tenere a mente che Schubert non fu un virtuoso, per lui la musica è un esigenza , uno spirito ordinatore del mondo, come svincolo dalla realtà mal sopportata; quindi per il maestro il comporre diviene soddisfazione suprema. Un musicologo una volta disse che si poteva immaginare un mondo senza Beethoven ma non senza Schubert. Rimasi molto toccato e quasi infastidito da quella affermazione, ma con il tempo ho capito cosa voleva dire. In Beethoven il superamento degli schemi classici avviene attraverso una esasperazione degli stessi, quindi in uno sconvolgimento dei vecchi equilibri. Schubert fa leva su singoli immagine sonore, il superamento delle forme avviene in pratica attraverso l'elisione dei nessi e l'isolamento delle immagini sonore. E' logico che la forma musicale che più si presta a tutto ciò è il lied dove il maestro infonde tutta la sua anima, ma Schubert infonde questo intimo sentimento in tutte le sue composizioni. La musica di Scubert è da annoverare tra le più profonde e genuine espressioni dello spirito romantico. Il suo metodo compositivo non più basato sullo sviluppo tematico, quanto sulla individuazione dei motivi (dotato ognuno di una profonda individualità) incanta per la sua suggestiva poetica. La musica di Franz Schubert va ascoltata con profondo intimismo, tenendo sempre ben a mente che per il maestro la musica era la soluzione di tutti i segreti.

Commenta

Tutti gli Autori di Spartiti

L.V. Beethoven

vita e opere - spartiti
F. Mendelssohn

vita e opere - spartiti
S.V. Rachmaninoff

vita e opere - spartiti
F.Schubert

vita e opere - spartiti
Muzio Clementi

vita e opere - spartiti
Robert A. Schumann

vita e opere - spartiti
S.S. Prokofiev

vita e opere - spartiti
Modest Moussorgsky

vita e opere - spartiti
D. Scarlatti

vita e opere - spartiti
Giuseppe Verdi

vita e opere - spartiti
Richard Wagner

vita e opere - spartiti
Tchaikovsky

vita e opere - spartiti
Pubblicità

Statistiche
Data: 13/12/17
Ora: 20:43:04
Ip: 54.221.93.187
Utenti On Line: 5










W3Csites.com Valid CSS! Valid HTML 4.01! Powered by DB Mysql! Powered by Php! Powered by Apache!

Risorse Gratuite. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti sul sito.
Risorse Gratuite © 2004 - 2017. Leggi Disclaimer - Cookie Privacy Policy - Contatti