Il sito si avvale dell'utilizzo dei cookie per finalità legate al funzionamento di alcuni servizi come riportato nella sezione cookie privacy policy.
Navigando il nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. ACCETTO - COOKIE PRIVACY POLICY
Link Sponsorizzati

Advs


La scoperta dell'America (XXXIII) - Cesare Pascarella

Poesia La scoperta dell'America (XXXIII) di Cesare Pascarella Perché er servaggio, lui, core mio bello...

In ordine per Autore
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

In ordine per Titolo
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ


La scoperta dell'America (XXXIII) (Cesare Pascarella)


Perché er servaggio, lui, core mio bello,
Nun ci ha quatrini; e manco je dispiace:
Ché lì er commercio è come un girarello,
Capischi si comè? Fatte capace:

Io sò 'n servaggio, e me serve un cappello:
Io ci ho 'n abito e so che a te te piace,
Io te dò questo, adesso damme quello,
Sbarattamo la roba e semo pace.

E così pe li generi più fini,
E così pe la roba signorile;
Ma loro nun ce l'hanno li quatrini.

Invece noi che semo una famija
De 'na razza de gente più civile,
Ce l'avemo... e er Governo se li pija.


Commenta

PubblicitÀ



Poesie Correlate


Pubblicità

Statistiche
Data: 23/08/19
Ora: 01:18:54
Ip: 35.173.234.237
Utenti On Line: 21










W3Csites.com Valid CSS! Valid HTML 4.01! Powered by DB Mysql! Powered by Php! Powered by Apache!

Risorse Gratuite. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti sul sito.
Risorse Gratuite © 2004 - 2019. Leggi Disclaimer - Cookie Privacy Policy - Contatti