Il sito si avvale dell'utilizzo dei cookie per finalitÓ legate al funzionamento di alcuni servizi come riportato nella sezione cookie privacy policy.
Navigando il nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. ACCETTO - COOKIE PRIVACY POLICY
Link Sponsorizzati

Adv


La scoperta dell'America (XXIII) - Cesare Pascarella

Poesia La scoperta dell'America (XXIII) di Cesare Pascarella Ma lui, capischi, lui la pens˛ fina!

In ordine per Autore
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

In ordine per Titolo
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ


La scoperta dell'America (XXIII) (Cesare Pascarella)


Ma lui, capischi, lui la pens˛ fina!
Lui s'era fatto giÓ l'esperimenti,
E dar modo ch'agiveno li venti,
Lui capý che la terra era vicina;

Percui, lui fece: intanto se cammina,
Be', dunque, dice, fÓmoli contenti,
ChÚ tanto qui se tratta de momenti...
Defatti, come venne la matina,

Terra... Terra...! Percristo!... E tutti quanti
Ridevano, piagneveno, zompaveno...
Terra... Terra...! Percristo!... Avanti... Avanti!

E lý, a li gran pericoli passati
Chi ce pensava pi¨? S'abbraccicaveno,
Se baciaveno... E c'ereno arrivati!

Commenta

Pubblicit└



Poesie Correlate


PubblicitÓ

Statistiche
Data: 25/09/18
Ora: 03:58:51
Ip: 54.225.59.14
Utenti On Line: 4










W3Csites.com Valid CSS! Valid HTML 4.01! Powered by DB Mysql! Powered by Php! Powered by Apache!

Risorse Gratuite. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti sul sito.
Risorse Gratuite © 2004 - 2018. Leggi Disclaimer - Cookie Privacy Policy - Contatti