Il sito si avvale dell'utilizzo dei cookie per finalità legate al funzionamento di alcuni servizi come riportato nella sezione cookie privacy policy.
Navigando il nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. ACCETTO - COOKIE PRIVACY POLICY
Link Sponsorizzati

Advs


La scoperta dell'America (XV) - Cesare Pascarella

Poesia La scoperta dell'America (XV) di Cesare Pascarella Eppure er mare... er mare, quann'è bello...

In ordine per Autore
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

In ordine per Titolo
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ


La scoperta dell'America (XV) (Cesare Pascarella)


Eppure er mare... er mare, quann'è bello,
Che vedi quel'azzurro der turchino,
Che te ce sdraji longo lì vicino,
Te s'apre er core come 'no sportello.

Che dilizia! Sentì quer ventarello
Salato, quer freschetto fino fino
Dell'onne, che le move er ponentino,
Che pare stieno a fà nisconnarello!

Eppure... sotto a tutto quer celeste,
Ma, dico, dimme un po', chi lo direbbe
Che ce cóveno sotto le tempeste?

Cusì uno, finché non ce s'avvezza,
Che te credi che lui ce penserebbe
Si fino a dove arriva la grannezza?

Commenta

PubblicitÀ



Poesie Correlate


Pubblicità

Statistiche
Data: 23/08/19
Ora: 01:16:24
Ip: 35.173.234.237
Utenti On Line: 23










W3Csites.com Valid CSS! Valid HTML 4.01! Powered by DB Mysql! Powered by Php! Powered by Apache!

Risorse Gratuite. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti sul sito.
Risorse Gratuite © 2004 - 2019. Leggi Disclaimer - Cookie Privacy Policy - Contatti