Il sito si avvale dell'utilizzo dei cookie per finalità legate al funzionamento di alcuni servizi come riportato nella sezione cookie privacy policy.
Navigando il nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. ACCETTO - COOKIE PRIVACY POLICY
Link Sponsorizzati

Adv


La scoperta dell'America (XII) - Cesare Pascarella

Poesia La scoperta dell'America (XII) di Cesare Pascarella Ché qui fra re, ministri, baricelli,

In ordine per Autore
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

In ordine per Titolo
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ


La scoperta dell'America (XII) (Cesare Pascarella)


Ché qui fra re, ministri, baricelli,
Sapienti... dice, è inutile a parlanne,
Percui, sa, me ridia li giocarelli,
Che fo tela! - Ma me scusi le domanne,

Fece lei, lei che vò - Tre navicelli.
- E ognuno, putacaso, quanto granne?
- Eh, fece lui, sur genere de quelli
Che porteno er marsala a Ripa granne.

- Va bene, fece lei, vi sia concesso. -
Capischi si com'è? Je venne bene,
Che je li fece dà quer giorno stesso.

E lui, sortito appena da Palazzo,
Prese l'omini, sciorse le catene,
E agnede in arto mare com'un razzo.

Commenta

PubblicitÀ



Poesie Correlate


Pubblicità

Statistiche
Data: 22/09/18
Ora: 23:33:26
Ip: 54.80.219.236
Utenti On Line: 16










W3Csites.com Valid CSS! Valid HTML 4.01! Powered by DB Mysql! Powered by Php! Powered by Apache!

Risorse Gratuite. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti sul sito.
Risorse Gratuite © 2004 - 2018. Leggi Disclaimer - Cookie Privacy Policy - Contatti